CASTELLO URSINO

Home / Guide / Guida Turistica di Catania / Monumenti / Castello Ursino



Il Castello Ursino fu costruito per ordine di Federico II di Svevia fra il 1239 e il 1250 nell’ambito della campagna di fortificazione condotta ed è sede oggi del Museo Comunale.


Un tempo circondato dal mare, nel XIV secolo era la residenza dei reali aragonesi; trasformato  secondo il gusto rinascimentale nel XVI secolo, fu circondato dalla lava nell’eruzione del 1669 e sorge quindi oggi sulla terraferma.

Castello Ursino - Catania - Foto di Augusto Bizzi
Veduta dall’alto di Castello Ursino – Catania – Foto di Augusto Bizzi

L’edificio è a pianta quadrata con quattro torrioni cilindrici agli angoli e torri semi-cilindriche, delle quali ne sono rimaste solo due, addossate a metà di ogni lato. Simile al castello pugliese di Castel del Monte, il Castello Ursino fonde il razionalismo svevo e il gusto arabo per la stereometria. Sull’arco acuto, che sovrasta l’ingresso, c’è un’edicola con l’aquila sveva che artiglia una lepre.

Il Castello Ursino oggi è sede del Museo Civico di Catania ed ospita la collezione dei Benedettini, parte di quella dei principi di Biscari e le donazioni del barone Zappalà Asmundo.



ATTRAZIONI NELLE VICINANZE



POZZO DI GAMMAZITA
PIAZZA UNIVERSITA’
PIAZZA DUOMO
PLAYA

MANGIARE NELLE VICINANZE


Ristorante Il Siciliano

***

Ristoranti, Trattorie, Pizzerie, Fast Food

Ristorante Il Siciliano

***

Ristoranti, Trattorie, Pizzerie, Fast Food
Ristorante Il Siciliano

***

Ristoranti, Trattorie, Pizzerie, Fast Food

DORMIRE NELLE VICINANZE

Hotel La Sicilia

***

Hotel, B&B, Agriturismo, Dimore Storiche
Hotel La Sicilia

****

Hotel, B&B, Agriturismo, Dimore Storiche
Hotel La Sicilia

*****

Hotel, B&B, Agriturismo, Dimore Storiche